Luigi Maria Bianchini

Luigi Maria Bianchini

Luigi Maria Bianchini, nato a Roma il 23 agosto 1947, studi classici, laurea in Medicina e Chirurgia, specializzazione in Neurologia e Psichiatria, master in Agopuntura Clinica, per circa quarant’anni in servizio presso la Neurologia dell’ospedale di Pesaro – Alta Specialità Terapia dell’ictus (Strock care), docente per circa trent’anni di Neurologia e-o di Psichiatria e di Neurochirurgia presso la Scuola Infermieri Professionali di Pesaro e di Fano, e poi di Neurologia presso la facoltà d’Infermieristica dell’Università Politecnica delle Marche d’Ancona; corsi di Elementi di fisiopatologia neurologica. Università Carlo Bo d’Urbino. Numerose -circa 50- pubblicazione scientifiche di carattere medico, Numerose pubblicazioni su quotidiani e riviste non scientifici. Giornalista pubblicista da venticinque anni, ha collaborato con Il Messaggero e con Il Corriere Adriatico, fondatore, con l’ematologo Guido Lucarelli, e direttore per sette anni del periodico medico dell’ospedale di Pesaro Il Diario del San Salvatore, per gli iscritti all’Ordine dei Medici della Provincia di Pesaro e Urbino, direttore di La voce del Bevano, periodico trimestrale dell’Unità operativa di riabilitazione del DSM dell’ASL n° 3 di Fano, direttore del notiziario locale del Comune di Gabicce Mare, collaboratore e titolare d’una rubrica fissa –Medicina popolare, tradizioni e società- sul periodico neurologico Confinia Cephalalgica dell’IRCS di Pavia, per più di 15 anni; organizzatore di incontri e convegni medici.