View Gallery

Via Crucis fuori stagione di Massimo “Max” Fanelli “Ho chiesto di realizzare un sogno in Sierra Leone Africa… ma un Dio distratto ha capito Sclerosi Laterale Amiotrofica.”

132
13.00

Descrizione

“Questo racconto è il mio testamento morale. Vuole
anche essere un insieme di spunti e riflessioni, ma
soprattutto l’esempio che se credi fermamente negli
ideali di giustizia e libertà, puoi continuare a lottare per
essi, a difendere la tua dignità di uomo anche se sei
aggredito da una patologia disumana, come la SLA.”
MF

Massimo (Max) Fanelli nato a Rimini nel 1960.
Ha vissuto tra Emilia Romagna, Marche e Veneto.
28 anni trascorsi in una multinazionale come dirigente
nel settore vendita, formazione e gestione risorse
umane, ha girato tutta l’Italia. Laureato in Psicologia
Sociale all’università Bicocca di Milano. Master
in Counseling and Coaching Skills all’università di
Urbino. Volontario nella pubblica assistenza, con
Emergency e presso un centro per minori a rischio
devianza sociale. Fondatore e presidente dell’associazione
Onlus I Compagni di Jeneba a tutela dei minori.
Questo è il suo secondo libro.

Il video della presentazione fatto da Radio Radicale:
http://www.radioradicale.it/scheda/478594

Visited 116 times , 1 Visits today