View Gallery

Tutto accade in silenzio di Zea Rehman

217
13
9788899342890

Descrizione

Una storia di volontà di integrazione, di buon accoglienza e anche
d’amore, raccontata da un giovanissimo senigalliese di origine pakistana
e scritta insieme alla studentessa di cui è innamorato.
“Era settembre. Dovevo iniziare la scuola. Devo dire che provavo un
po’ di paura ed ero un po’ nervoso; non conoscevo la lingua e non
sapevo come fare, ma nonostante ciò non avevo timore di non riuscire
a imparare. Credevo in me, come tutti dovrebbero fare. Il primo giorno
di scuola incontrai una professoressa che mi accompagnò in aula; mi
guardava e parlava; non capivo nulla di quel che diceva, ma da quel
sorriso e dalle espressioni del viso sapevo che voleva sicuramente
mettermi a mio agio. Mi presentò alla classe e, in un primo istante, né
il professore seduto alla cattedra né nessuno dei miei nuovi compagni
disse una sola parola. Il professore mi sorrise e pronunciò delle parole
da me ancora sconosciute, ma capii di dovermi sedere, visto che indicò
dei banchi vuoti. Mi precipitai all’ultimo banco, in silenzio. Tutti
mi guardarono con una strana faccia e fui sicuro che non sarei stato
simpatico a nessuno.”

Zea Rehman Nato a Faislabad in Pakistan, vive a Senigallia dal 2009 con
i suoi genitori e il fratello minore.
Ha frequentato l’Istituto Alberghiero Panzini.

Federica Diamantini Nata ad Ancona il 30 marzo del 2000, vive in un
paese di periferia dove può dedicarsi alla sua passione per la scrittura.
Studia nel settore del turismo e dello sport e ha lavorato nel settore
alberghiero.
Zea Rehman Tutto accade in silenzio
Zea Rehman
Tutto accade
in silenzio
ventura edizioni
Foto di copertina di Gianluca Rossetti
Il libro è stato scritto in collaborazione con Federica Diamantini

Visited 289 times , 2 Visits today

Related Products