View Gallery

Non doveva essere amore. Da Pesaro a Melbourne (via L.A.) di Sergio Guerra – Traduzione e cura di Alessandra Calanchi

165
10
9788831361637

Descrizione

Un giovane obiettore di coscienza che si trasferisce dall’altra parte del mondo.
Un’analisi spietata dell’Italia negli anni Ottanta, del consumismo, del crescente ruolo dei media. Il diario romantico di una ricerca autentica del senso della vita, facendo surfing fra le serie TV, gli Wham! e Madonna. Una scrittura lucida, introspettiva, travolgente, piena di humour e di giochi di parole.

Sergio is back.

Sergio Guerra è stato docente, studioso, chitarrista e cittadino del mondo.
Professore a contratto di Letteratura e Cultura Inglese all’Università degli Studi di Urbino per più di vent’anni, ha organizzato indimenticabili concerti e contribuito col suo sound a varie band (dai Fratelli Tessuto ai Soul Fix fino a Orchestra Orientabile) pubblicando nel contempo diversi volumi nel campo dei cultural studies, tra cui Figli della diaspora. Romanzo e multiculturalità nella Gran Bretagna contemporanea (1950-2014) (2014) e Il potere della cultura. Origini, evoluzione e diffusione dei (British) Cultural Studies (2017). Sopra ogni altra cosa, amava i Beatles e la sua gattina Ali.

Visited 233 times , 2 Visits today

Related Products