View Gallery

La sete di Ilaria Bigonzi

142
12
9788899342913

Descrizione

La sete è la storia di uno psichiatra dalla vita apparentemente perfetta
– professionista affermato, una moglie molto bella, agiatezza economica,
e con un’indiscussa curiosità per il genere umano specie verso i «malati
immaginari» che ha in cura – e della sua paziente affetta da un disturbo di
natura psicosomatica, che al contrario conduce un’esistenza al risparmio
dalle emozioni e dalle ambizioni, gravata oltretutto dall’ombra di una famiglia
vecchio stampo che ne ha compromesso l’identità.
Con il susseguirsi delle sedute, lo psichiatra fino a quel momento completamente
soggiogato dalle imposizioni di una famiglia d’origine aristocratica
e completamente anaffettiva, grazie all’incontro con la nuova
paziente comincia a interrogarsi su se stesso, a mettersi in discussione, a
chiedersi se in fondo ciò che ha sia in realtà quello che intimamente desidera
e di cui ha bisogno per condurre una vita piena e gratificante.
Si renderà conto invece che, cercando di sistemare la vita dei suoi pazienti,
ha per anni distolto l’attenzione da se stesso e dai suoi intimi desideri:
vivere con semplicità, avere un figlio e un focolare dove ripararsi da
quell’affannosa ricerca di bellezza per la quale il mondo sembra dannarsi,
specie sua moglie, donna dalla natura effimera e inconsistente, e per la
quale comincia a provare uno strano disgusto.

Ilaria Bigonzi “Scrivo con passione da trent’anni. Ho un romanzo nel
cassetto e diversi racconti con le ali. Il più grande stravolgimento della mia
vita è stato passare dalla narrativa allo storytelling. Credo nelle storie, alle
fate e ai lead che fanno vendere.”

Visited 1435 times , 1 Visits today

Related Products