View Gallery

Il temporale di Danilo Giombi

Descrizione

Danilo Giombi
Il temporale

Il temporale, sceso improvvisamente, durava da oltre un’ora.
Peppe, seppure esperto dei segnali premonitori del cattivo tempo, non era stato in grado di prevedere tutto quello scompiglio. L’acqua scendeva sempre più copiosamente.
I solchi tracciati a “S” trasversalmente sul campo, sebbene abbastanza profondi, non erano in grado di trattenere l’acqua che ora tracimava da tutte le parti del pendio.
I guai per il protagonista iniziano a causa di un temporale di fine agosto. La sua radicata ostinazione e la poca scaltrezza, lo spingeranno ricorrentemente nella morsa dell’imprevisto con conseguenze disastrose, al pari di quelle provocate da un improvviso temporale estivo. Chi legge è perfettamente consapevole della sua innocenza ed estraneità ai fatti addebitatigli, ma i difetti
accennati e alcune circostanze avverse, lo trascineranno suo malgrado in una spirale di eventi negativi.
I colori, i sapori, gli odori della campagna marchigiana degli anni ’60, in tutti i suoi aspetti più semplici e familiari, fanno da sfondo alle vicende narrate.

Visited 109 times , 1 Visits today

Related Products