View Gallery

I, Artist. Opere d’arte e intelligenza artificiale. Il curioso caso del diritto d’autore di Giorgio Franceschelli

Descrizione

Giorgio Franceschelli è nato a Bologna nel 1996 ed è
iscritto attualmente alla Laurea Magistrale in Ingegneria
Informatica dell’Università degli Studi di Bologna. Ha
illustrato alcune copertine di libri per le case editrici Aras
e Galaad, partecipato a numerosi concorsi di narrativa e
poesia e pubblicato una raccolta di racconti, Dekameron
(Fano 2018).
La prima canzone prodotta da un computer, il primo
romanzo scritto da un robot, il primo ritratto realizzato
da una intelligenza artificiale. Tutto molto bello, ma…
Sono davvero loro, gli autori di quelle opere? Chi, o cosa,
li rende creativi? E da dove traggono ispirazione?
A queste, e tante altre domande, cerca di rispondere
questo saggio al fine di dare una risposta a uno dei
più inaspettati quesiti giuridici: a chi spettano i diritti
d’autore di opere d’arte create da intelligenza artificiale.
Vagando tra esempi più o meno celebri, studiando
il funzionamento di questi fantascientifici artisti e
analizzando le poche direttive giurisprudenziali esistenti
si giungerà a conclusioni affatto banali in materia di
autorialità e creatività.
Immagine di copertina di Chiara Mendicino

Visited 105 times , 2 Visits today