View Gallery

La linea profonda

56
8,00
Italiano
9788899342586

Descrizione

Matteo Bettini

La linea profonda

Giulio Dutto, giovane scrittore che vive e lavora a Torino, soffre di una patologia che, talvolta, lo solleva letteralmente dalla realtà in cui vive, per rifugiarsi in un suo “mondo parallelo”. Quando si trova di fronte a un caso di omicidio di una ragazza che conosce, la sua emotività è ancora più instabile e in forte bilico. Non sembra giovargli, così sembra, l’amicizia di Valentina, giovane e radiosa ragazza, e del suo editore Stefano. Il suo medico specialista riuscirà, forse, a far luce nella mente di Giulio in modo definitivo. Ma rivelandogli anche episodi che il giovane scrittore aveva accantonato in qualche angolo remoto della sua mente. Scoprendo una verità sconvolgente.
“La Linea Profonda” è il racconto di tutto questo, e di molto altro, narrato con uno stile raffinato ed avvincente al contempo. L’autore si serve sapientemente di opportuni flash-back, per giungere ad un finale davvero da brividi e completamente inaspettato.

Matteo Bettini è nato a Corinaldo nel 1972, vive e lavora a Senigallia. “La Linea Profonda” è il suo secondo romanzo (il suo romanzo d’esordio, “L’Ombra della Sera”, è stato pubblicato nel 2012).