View Gallery

La fine, ovvero l’inizio

105
12,00
Italiano
9788899342531

Descrizione

Marco Altimani

La fine, ovvero l’inizio.

Una storia a cui dare un colore.

Una storia a cui dare diverse tonalità, a seconda degli accadimenti della propria vita. Inizia con un fatto tragico e continua con la ricerca di mille perché: un’indagine assolutamente disinteressata e spontanea che nasce da una profonda e antica amicizia. Una lunga e surreale indagine, condotta con assoluta precisione in luoghi frequentati dall’autore e facilmente visitabili anche dal lettore, che impara a conoscerli da un piccolo quadro, per alcune pagine personaggio principale della storia. Lo scenario è in parte Milano e soprattutto una specifica zona delle Prealpi Varesine.
Il lettore è coinvolto dall’amico-investigatore nell’ambiente sociale medio-borghese a cui appartengono tutti i personaggi, partecipando anche all’ansia di raggiungere quel perché che, pochi attimi prima della fine, si rivela grazie a un colpo di scena sconvolgente.

Nella vita professionale il mio primo grande amore è stata la scuola pubblica,
in cui ho trascorso moltissimi anni felici, prima al Nord e poi, volontariamente nelle Marche, l’Italia in una regione. Altra passione la Radio, nata a circa quindici anni e tenuta al caldo fin oltre i quaranta quando è diventata un bellissimo hobby. Annunciatore al Gr di una radio locale per quasi venticinque anni, la mia giornata è stata illuminata anche da un’altra grande gioia: fare teatro con una compagnia della mia città, Senigallia. Ho provato, come ho detto, a cimentarmi nella scrittura e ho portato a termine due opere. Una storia vissuta in prima persona e un romanzo. Della Scuola mi rimangono affetti indelebili, gratitudine per avermi fatto crescere insieme ai miei studenti… della Radio la sua umanità, il bello del non apparire e la fantasia dell’ascolto, del Teatro la magia e l’emozione incredibile dei cinque minuti all’apertura del sipario, della scrittura il piacere di un’avventura. Marco Altimani