View Gallery

Benvenuta ad Alcatraz, prof! Quadri di vita da un carcere italiano

221
15
9788899342258

Descrizione

Tanja Massimi
Benvenuta ad Alcatraz, prof!
‘Se fino ad allora ero vissuta nel tempo umano, ora stavo per entrare in quello selvaggio.’ È questo l’incipit del romanzo narrato a ritroso dalla protagonista, una docente che per pura necessità economica si ritrova a dover accettare una supplenza nell’unico luogo in cui non avrebbe mai voluto insegnare: in carcere. Nel suo nuovo percorso incontra personaggi come il Corsaro Nero e il Cinesino. Insegna italiano a criminali di guerra e a delinquenti anonimi mentre sullo sfondo di tutto ciò si sgranano quadri di vita sia all’interno sia all’esterno del carcere. Le vicende e i destini dei personaggi si susseguono mantenendo come filo conduttore il divenire della protagonista e il suo tendere verso uno spazio lontano, indefinito.
Tanja Massimi è nata e cresciuta a Basilea, Svizzera, dove ha vissuto tutta la sua infanzia e parte dell’adolescenza. Trasferitasi insieme alla sua famiglia in Italia, nella provincia di Pesaro Urbino, dopo aver alternato in varie realtà istituzionali le sue competenze di insegnante, negli ultimi anni si è concentrata sull’insegnamento della lingua tedesca. Perfettamente bilingue e consapevole della biculturalità che l’accompagna nell’incontro con mondi ‘altri’ nel romanzo Benvenuta ad Alcatraz, prof! l’autrice ha voluto fissare su carta l’identità di questo mondo.